STANCA DI AVERE CAPELLI SEMPRE IN DISORDINE?


Capelli ingestibili che sparano da tutte le parti, rimangono schiacciati nella zona superiore, ti fai tagliare i capelli e all’inizio tutto bene, ma dopo 15/20 giorni tornano ad essere ingestibili.

Vai da quel parrucchiere ed esci entusiasta, torni la seconda volta e sei un po’ meno entusiasta, la terza un disastro.. sembra un taglio fatto da un altro, ma è stato sempre lo stesso parrucchiere a fartelo.

Le tue punte sono sempre vuote e si increspano con facilità, eppure non fai il colore o altri servizi tecnici, non usi la piastra, ma anche quando te li tagliano il problema non si risolve.

Ami i capelli corti, ma le tue attaccature sul collo ti creano sempre disordine e allora cosa fai?.. ti fai rasare, così il problema è risolto.

Ecco i segreti della Revolution per darvi un “effetto wow”.. Oggi inizieremo una serie di dirette mirate alla tecnica del taglio. Siamo partiti a dicembre spiegando la corretta gestione della cute (cute sana, capelli sani), abbiamo proseguito il nostro percorso-corso (si, perché ormai è come se stessimo tenendo dei corsi) sul come gestire, lavare e asciugare nella maniera corretta le vostre lunghezze. 

Da oggi partiamo con il taglio, dedicheremo una serie di dirette proprio a questo argomento, analizzeremo con voi passo per passo tutte le problematiche derivanti da un taglio sbagliato.. 

Vi spiegheremo come tagliando i capelli con alcuni attrezzi si possono addirittura rovinare i capelli, vi sveleremo tutti i trucchi del mestiere, alcuni tipi di attrezzature che qualcuno utilizza solo per velocizzare il lavoro, ma in realtà vi creano solo problemi di gestione. 

Tutto questo e tanto altro ancora.

Partiamo con gli strumenti per il taglio, cioè tutti quegli attrezzi che il parrucchiere normalmente utilizza per tagliarvi i capelli, ma daremo comunque uno sguardo anche agli attrezzi da “circo”. 

Attrezzi da circo? 

Sono tutti quegli attrezzi che per esempio vediamo comparire ogni tanto anche su face book, uno dei video più popolari faceva vedere uno di questi “personaggi” che tagliava i capelli utilizzando un’ascia. All’inizio degli anni 2000, facevano vedere anche tagli con cocci di bottiglia, prima ancora uno si era inventato dei guanti con degli artigli, per arrivare poi a fine anni 70 – inizio 80, dove nasceva la moda del taglio con la fiamma, per bruciare le doppie punte. 

Il nostro pensiero? 

Tagliatevi i capelli da soli, così risparmiate, perché tanto è uguale credetemi.. il risultato non cambia e se alla fine vi arrabbiate perché non avete un buon taglio, almeno avrete ancora i soldi in tasca.

Ora parliamo degli attrezzi che la maggior parte dei parrucchieri utilizza: forbici a lama piena, sfoltitrici (probabilmente le più utilizzate), rasoio, sfilzino, macchinette.. questi sono sicuramente gli attrezzi più utilizzati. 

Partiremo dallo sfilzino o rasoio, è un attrezzo con dentro una lametta che consente di tagliare il capello, dona morbidezza al taglio, ma non al capello, permette di “svuotarlo”, cioè farlo apparire meno voluminoso e per questo motivo è abbastanza utilizzato per togliere i volumi. 

Peccato che facendo questa operazione il capello venga grattato e completamente sfibrato, assottigliato, il risultato finale è un capello secco, crespo e opaco. 

Inoltre con il rasoio puoi solo creare una linea di taglio, non puoi di certo sfruttare le spinte, spostare i volumi o fare altri passaggi tecnici che sono indispensabili per la gestibilità del tuo capello.

Alla Revolution abbiamo fatto centinaia di prove e riprove prima di scegliere quale fosse l’attrezzo migliore per dare un ottimo risultato alla vostra immagine, ma anche rispettando la struttura del capello.. e il rasoio decisamente non rientra tra le attrezzature che noi utilizziamo. 

Se a te lo utilizzano e ti trovi con dei capelli secchi e opachi, dopo 10 giorni dal taglio non ti stanno più a posto, non fartelo più utilizzare. 

I risultati li puoi ottenere senza il rasoio, devi solo trovare chi è in grado di darteli e noi ovviamente lo sappiamo fare! Abbiamo cercato e trovato chi ce lo ha insegnato e trasmesso. 

Questo è un altro tassello importantissimo per avere anche tu il famoso “effetto wow”!

Prenota subito la tua consulenza gratuita! 0371898900!