fbpx

VOGLIO I CAPELLI BIANCHI (parte 2)

Nella scorsa diretta abbiamo parlato delle problematiche del capello lungo.. questa volta invece tratteremo le problematiche del capello corto.

La difficoltà qual è?!:

come nel capello lungo bisogna prendersi tante ore libere perché è un lavoro che richiede pazienza (sicuramente rispetto al capello lungo, necessita di una applicazione molto minuziosa, perché ogni capello non decolorato si nota molto di più), ma allo stesso tempo non rimangono barrature.

-non mettere fretta al parrucchiere.

se non viene applicato nella maniera corretta si rischiache possano rimanere delle leggere sfumature giallesoprattutto se il tuo capello ha una pigmentazione molto dorata (e sul capello corto rischiano di notarsi di più rispetto al capello lungo).

il capello, nonostante sia corto, non potrà mai essere morbido come un capello naturale perché la decolorazione è uno dei trattamenti più aggressivi.

se hai il capello chimicamente trattato e scurosicuramente una seduta dal parrucchiere non ti basterà per ottenere un risultato ottimale, dovrai tornare  dopo una settimana per rifare il trattamento e nel frattempo devi utilizzare dei riflessanti per mascherare il giallino rimasto  

Se invece il tuo colore è naturale o tinto chiaro, può essere che con un paio di applicazioni nella stessa seduta si riesca ad ottenere il colore desiderato.

Un altro inconveniente che potrebbe capitarti con i capelli decolorati è con l’esposizione al sole, la tua cute rimane più sensibile ai raggi solari quindi dovrai proteggerla con un cappellino.    

nel capello corto il vantaggio è che, anche se il capello diventa elastico e poroso lo tagliamo spessissimo.

Un altro vantaggio è che puoi anche giocare con le varie sfumature di bianco, ghiaccio, grigio etc senza dover pensare a ………li rovinerò ulteriormente? e se non mi piaccio cosa faccio?.. li hai corti!

-Bisogna comunque avere un’attenzione a casa (lavaggio, come si pettinano e come si asciugano).

-Utilizzare esclusivamente i prodotti che ti consiglia il tuo parrucchiere perché il capello è molto delicato.Valutare eventualmente lutilizzo di uno shampoo antigiallo.

-scegliere un professionista veramente preparato perché il rischio di fare un disastro soprattutto per la tua cute è veramente elevato.

Diffidate dei  parrucchieri che  vi dicono  che in 1 ora vi faranno diventare bionda… mi raccomando scappate!Perché per ottenere quel risultato dovrà utilizzare prodotti molto aggressivi o ossigeni molto alti che danneggerebbero inevitabilmente la struttura del vostro capello.  

VOGLIO I CAPELLI BIANCHI (parte 1)

“Vorrei svegliarmi domani mattina con tutti i capelli bianchi come quelli di… “

Vuoi diventare platino! Tante persone, clienti comprese, da quando hanno visto Rosy con il suo nuovo look, hanno espresso il desiderio di avere i capelli del suo stesso colore.

Ma cosa comporta ottenere questo tipo di risultato? Di quali impegni ti devi far carico per mantenere un colore di questo tipo?. Se anche per te questo colore è un sogno, ascolta questa diretta!

Iniziamo a fare 2 distinzioni: capello lungo – capello corto. Oggi parleremo del capello lungo.

Il capello lungo (oltre i 10 cm) viene sottoposto a parecchi trattamenti chimici per ottenere questo tipo di risultato.

La difficoltà qual è?!:

-bisogna prendersi tante ore libere perché è un lavoro molto lungo.

-non mettere fretta al parrucchiere.

-fare nello stesso giorno più applicazioni.

-bisogna valutare molto bene il colore che una ha attualmente perché più scuro è, più noi abbiamo problemi.

-la possibilità che una parte dei capelli si spezzi.

-che il capello diventi elastico e poroso.

-che possano rimanere delle leggere sfumature gialle.

-che per ottenere il bianco a tutti i costi, si esageri con lo sfruttare i capelli, soprattutto se si è molto scuri.

-mettere in conto che il capello non potrà mai essere morbido come un capello naturale perché la decolorazione è uno dei trattamenti più aggressivi.

-Per ottenere un risultato ottimale, specialmente se hai il capello chimicamente trattato, può succedere che per non rischiare di rovinare il capello, tu debba tornare dopo un mese.

-programmare delle ricostruzioni durante e dopo i servizi.

-prendere in considerazione la possibilità di non riuscire ad ottenere il capello bianco, ma di dover ricorrere a dei riflessanti per avere comunque un bel risultato. 

-avere una maggior attenzione a casa (lavaggio, come si pettinano e come si asciugano).

-Utilizzare esclusivamente i prodotti che ti consiglia il tuo parrucchiere perché il capelli è molto delicato. Valutare eventualmente lutilizzo di uno shampoo antigiallo.

-scegliere un professionista veramente preparato perché il rischio di fare un disastro è veramente elevato.

-se un parrucchiere vi dice che in 1 ora vi farà diventare bionda… scappate! Perché per ottenere quel risultato dovrà utilizzare prodotti molto aggressivi o ossigeni molto alti  che danneggerebbero inevitabilmente la struttura del vostro capello.              

 

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=3WPK&webforms_id=20140802″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

LA CONSULENZA DEL COLORE

Ti sei fatta fare i colpi di sole, ma non ti convincevano allora hai provato a farti inserire delle ciocche ramate per scaldarli un po’, ma ancora non ti vedi sono troppo gialli, sono troppo scuri, sono troppo chiari, forse se mi scurisco solo la radice sto meglio e provi anche questa, ma ancora non ci siamo, il colore ti piace ma su di te capisci che non sta bene, non ti esalta e che le tue occhiaie noti che sono ancora più evidenti.

Capisci che hai un colore che non ti appartiene, e allora cosa puoi fare? Torni dal tuo parrucchiere e le chiedi di cambiare colore e cosa ti viene proposto? l’ultimo colore di tendenza che stanno proponendo perchè all’ultimo corso hanno detto che sarà il colore moda della primavera estate 2018, e tu non vorrai mica essere fuori moda? e allora ti convinci e ti fai fare anche questo…. ma anche stavolta…. si il colore è bello, nulla da dire, ma tu non sei convinta di quello che vedi allo specchio, infatti nessuno nota la differenza (o meglio forse non ti dicono niente per paura di offenderti?) e il tuo dubbio diventa una certezza, anche questo colore non ti appartiene e non ti valorizza.

E in più cosa è successo? Che i tuoi  capelli sono ormai ingestibili perchè il parrucchiere dove sei andata ti ha colorato talmente tante volte il capello che non ti sta più a posto, è crespo, tutte le volte che li lavi non puoi fare a meno di passare la piastra perché se no andresti in giro con un cespuglio in testa.

Forse quello che a te serve è una consulenza d’immagine… che cosa è la consulenza d’immagine??:

La consulenza offre molto di più che la semplice opportunità di scoprire quale look e colore è più indicato per te.

Sicuramente molte di voi si riconosceranno in almeno una delle problematiche, che non sono banalità, un professionista deve essere in grado di crearvi un’immagine scolpita su di voi, come volete apparire (aggressive,dolci)…  solo così saprà consigliavi al meglio.

Ora andiamo ancor più nel dettaglio nello spiegarvi che cosa intendiamo alla revolution per consulenza d’immagine.

Su che criteri si basa una consulenza di immagine professionale mirata per il colore?

Si analizzano per prima tutte le caratteristiche, la forma del viso, il colore di capelli naturali e che attualmente uno ha, la struttura ma soprattutto il colore degli occhi e della pelle fondamentali per la scelta del colore ottimale; chiaramente il colore deve essere anche studiato in funzione di andare a valorizzare il taglio che lo stilista ha creato.  

 

  

Una volta che abbiamo chiare le tue  caratteristiche, quelle da valorizzare e quelle da camuffare, si perchè come il taglio anche il colore con i vari abbinamenti e le varie sfumature può farci camuffare dei piccoli difetti o mettere in risalto i nostri pregi, noi ti diamo delle linee guida che possono aiutarti a renderti più attraente e accattivante.

L’obiettivo è creare armonia tirando fuori il meglio dal capitale naturale che ognuno di noi ha a disposizione.

Quali sono dunque i benefici che si possono ottenere da una consulenza di immagine?

Intanto la consapevolezza delle propri punti di forza, una volta capito cosa funziona e cosa non funziona per la nostra immagine a livello di colori, il resto è solo un gioco.

La valorizzazione più importante avviene a livello del viso, dove grazie al colore di capelli si possono ottenere risultati in termini di diminuzione dell’età percepita, di luminosità e di personalità.

Come dico sempre il nostro viso è la fonte di comunicazione più importante del nostro corpo e non curarsene è un’occasione persa!

Una immagine curata, piacevole e in linea con la nostra professione magari non ci arricchirà e non sarà la soluzione a tutti i nostri problemi, ma di certo ci distinguerà in mezzo a tanti simili!

 

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=3WPK&webforms_id=20140802″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

TI SEI FREGATA CON LE TUE MANI!

Ti piacciono i capelli chiari, avevi proprio voglia di schiarire di più il tuo capello. Sei andata dal tuo parrucchiere, gli hai esposto il tuo desiderio e insieme avete deciso di optare per delle schiariture sulla zona superiore per esaltare di più il tuo colore di pelle e i tuoi occhi………. ma con il passare del tempo cosa succede?

Sono passati un paio di mesi, sei anche andata in ferie in Tunisia e il tuo capello diventa sempre più chiaro ………. è inevitabile, sappiamo tutti che i lavaggi soprattutto se fatti con detergenti non appropriati, la salsedine ed il sole contribuiscono a schiarire ulteriormente il tuo capello.

 Tu così aimè non ti vedi… sono diventati addirittura gialli.

Allora cosa fai? Non avendo tempo per andare dal tuo parrucchiere vai in erboristeria a comperarti l’henne, si perché non vuoi farti pasticci con la tinta, sicuramente l’henne è la cosa migliore per non fare danni . 

Arrivata a casa prendi la tua polverina la mischi, la applichi e attendi, intanto fai le tue faccende di casa tanto è henne e non danneggia il capello, passa un pò di tempo e lo vai a sciacquare ma aimè quando ti guardi allo specchio  ti ritrovi con tutte le sfumature verdi, e quello che era un colore particolare e bello è diventato un colore inguardabile con sfumature brutte che ti invecchiano.

Questa storia è pura realtà  è accaduta a più di una persona che disperata del suo risultato è venuta da noi a farsi sistemare il colore .

Innanzitutto vogliamo ribadire che non è semplice fare un buon lavoro da soli, la colorimetria, cioè lo studio dei colori, della miscelazione dei vari colori, primari secondari etc permettono a noi professionisti di andare ad annullare quelle sfumature di colore indesiderate che potrebbero uscire, come  nel caso della nostra amica, soprattutto queste polveri che vendono per il fai da te.

 il nostro consiglio……da revolution…..

 

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=3WPK&webforms_id=19683002″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

Chat con Parrucchieri Revolution
Invia a WhatsApp