fbpx

LA TRASPARENZA DEL COLORE

 

-Colori spesso pesanti e opachi.

-Colori che coprono completamente le naturali trasparenze dei tuoi capelli.

-Colori pesanti che ti fanno sembrare più vecchia.

-Colori che danno sovrapposizione.

-Colori copertone.

Insomma quella che era ormai una vecchia e superata concezione di colore..

Tanti colori ancora in commercio (la maggior parte) per la semplicità di utilizzo e il basso costo di produzione, sono molto aggressivi verso la cute e il capello e come detto prima danno effetti molto pesanti; coprono completamente il capello, togliendogli la naturale trasparenza e morbidezza, riuscendo addirittura in tanti casi a far sembrare il tuo capello più vecchio di quello che è.

Se il colore viene portato sulle lunghezze può dare tonalità indesiderate spesso tendenti al verde o addirittura farlo invecchiare precocemente, senza contare tutte le sensazioni di pizzicore o bruciore che spesso danno.

BASTA!!!

Sapete che noi siamo specializzati nel ribaltare tutte quelle vecchie e superate credenze, non per partito preso, ma perché il mondo cambia, va avanti e migliora.. 

Anche il mondo del colore sta cambiando sempre di più a favore di colorazioni morbide, trasparenti ,uniche, con dei giochi di luce molto naturali.

 Non  creano minimi danni a cute e capelli; infatti ormai  la nuova tendenza  è avere colorazioni sempre più morbide anche abbinate a colori estremi, ma con una base morbida.

Questi generi di colori offrono molti vantaggi; come abbiamo già detto, una naturale trasparenza non aggredisce il capello, lasciandolo più sano, lucido e meno crespo.. un grande rispetto per la vostra cute (oggi sempre più donne sono intolleranti al colore e si ritrovano con cuti fortemente irritate). 

Non essendo colori copertone possono lasciare una piacevole trasparenza del capello bianco che fa si che la luce possa passare al suo interno rendendo il capello molto lucido e brillante… i tempi di posa e di permanenza dal parrucchiere sono un pochino più lunghi, data la delicatezza di queste colorazioni.

Allora ti chiedo sei disposta a questo pur di avere capelli più giovani, belli e naturali.. se anche tu vuoi tutto questo, contattaci allo 0371898900!

PARLIAMO DI CUTE E NON DI CAPELLI

-Ti senti i capelli pesanti.

-Capelli appena lavati e già si schiacciano.

-Quando ti lavi i capelli li senti sempre secchi.

-Nonostante tu te li sia appena lavati, senti che emanano un cattivo odore.

-Quando li asciughi non riesci a dargli volume.

Avete capito dove sta il trucco?!.. Lavare i capelli.. SBAGLIATISSIMO! Quella da lavare è la cute!!

Qual è la parte che produce sebo (grasso)??

Qual è la parte che ti sporca il capello e te lo appesantisce? (la pelle – la cute)

Il capello da solo non si sporca, a meno che non facciate il meccanico o il muratore.

Ormai fin da bambini ci sentiamo dire “ti lavo i capelli o lavati i capelli”, ma non c’è cosa più sbagliata perche la vera parte da detergere è la cute.

E’ dalla nostra pelle che si formano tutte le impurità (tossine) che possono danneggiare di conseguenza il nostro capello.

Tossine, forfora, sebo, tutte anomalie che si creano o passano dalla nostra pelle.. 

Perché ti senti sempre i capelli pesanti, anche se sono appena lavati ti si schiacciano subito, e non ti è mai capitato che subito dopo la detersione emanassero comunque un cattivo odore?

Allora vai a cercare quel prodotto che hai visto in televisione che promette di lasciare i tuoi capelli morbidi, setosi, lucidi, ma la situazione non cambia .Oppure vai alla ricerca di quel detergente profumato convinta che passi l’ odore addirittura visto che non passa  ti metti il profumo per camuffare, ma tutto questo non funziona.

Adesso vi spieghiamo qual è la corretta metodologia per non avere tutte queste problematiche .

1 procurarvi un detergente che sia in grado di pulire efficacemente la pelle senza andare a danneggiarla ( che non contenga agenti irritanti)

2 utilizzare sempre un idratante per la pelle (come quando vi lavate il viso che poi applicate una crema idratante)

 

Una volta che vi siete procurati i giusti prodotti ricordatevi di bagnare molto bene la pelle , di applicare il detergente poco alla volta (almeno 3 noccioline) e di applicarlo su tutta la  superficie della testa andando non sui capelli ma sulla pelle.

Massaggiare bene con tutta al mano in modo delicato senza sfregare i capelli per non andare a strappare i velli (capelli in crescita) e non strofinare i capelli se non volete rischiare di seccarli.

Una volta che avete massaggiato per almeno 1 minuto, ricordatevi di sciacquare molto molto bene; abituati inoltre ad applicare sempre un idratante per la pelle e lasciarlo agire qualche minuto. Perché come è importante idratare la pelle del viso, se vogliamo avere una pelle giovane ed elastica che dia vita a capelli sani e forti, è importante che ci abituiamo a reidratarla. Ricordati di sciacquare bene l’idratante dalla cute. Inoltre se i prodotti che utilizzi sono formulati in maniera corretta, ti consentono il lavaggio quotidiano (che sarebbe la cosa più corretta per la salute della tua pelle). 

RASOIO E SFOLTITRICI

 

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO SU YOUTUBE

-Non ti stanno a posto i capelli.

-Hai tutte le punte che sparano.

-Ti si gonfiano i capelli come un palloncino.

-Hai il colore che non prende mai sulle lunghezze.

-Hai il colore che sbiadisce subito sulle lunghezza.

-La piega ti dura solo se la fai dal parrucchiere.

 

Sapete di cosa stiamo parlando ???????

Ma di tutte le problematiche causate dall’uso di determinate attrezzature per tagliare i capelli: sfoltitrici, rasoi, sfilzini e chi più ne ha più ne metta..

Ebbene si, tutti questi problemi sono la conseguenza dell’uso di questi attrezzi.

Sapete cosa fanno questi attrezzi ?????

Parliamo delle forbici dentate: questa forbice le usano per sfilare i capelli;

 Questo tipo di forbice asporta il 50 % e più della massa, dando l’impressione di più gestibilità del capello.. ma in realtà è un bluf clamoroso perchè appena crescono i capelli c’è un aumento dei volumi notevole.

La usano anche  per sfoltire grandi quantità di massa, o per creare frange e ciuffi ,e anche qui , quando il ciuffo cresce perde di gestibilità e i capelli tendono ad andare dove vogliono.  Spesso e volentieri hanno un aspetto crespo, la usano anche per appiattire capelli particolarmente ricci senza pero poter creare delle proporzioni e delle spinte.

Il rasoio o sfilzino, lo usano anche per ridurre la massa o creare effetti piuma sui capelli.

Peccato che con queste tecniche anche il tuo colore ne risente.. si perchè soprattutto con la tecnica a rasoio dove il capello viene tagliato a fetta di salame o addirittura grattato il colore non dura più di qualche lavaggio .

Queste tecniche purtroppo non tengono conto della forma della tua testa, del volume che hai in un punto o della tipologia di attaccatura ….

Infatti sono tecniche di taglio anche molto veloci da fare e semplici dove anche chi non è esperto può dare l’impressione di sapere il fatto suo.

Se anche i tuoi capelli hanno questo caratteristiche e ti piacciono, allora va bene così, ma se pensi che questo sia un problema per il tuo capello e vorresti avere un taglio che veramente ti valorizza, gestibile,lucido con un colore che duri nel tempo e che ti renda bella  ricordati di dire di no al parrucchiere che vuole tagliarti i capelli con queste attrezzature.

E se il tuo parrucchiere non è in grado di darti tutto questo cambialo!

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO SU YOUTUBE

Chat con Parrucchieri Revolution
Invia a WhatsApp